Cimici verdi tutto l’anno: come allontanarle efficacemente

Le fastidiose cimici verdi

La cimice comune o cimice verde inizia ad infestare la campagna e il giardino a settembre, quando le ninfe diventano adulte. Ai primi freddi tende ad invadere le case per proteggersi dall’escursione termica. Seppur è molto fastidioso trovarsele in casa, le cimici verdi sono molto più dannose all’esterno, perché con le loro punture causano la morte delle gemme floreali e la necrosi parziale dei frutti, che acquisiscono un cattivo sapore, oltre che il deperimento della pianta che diventa giallastra.

Proprio per questo motivo le cimici sono tra le principali nemiche degli agricoltori, che spesso purtroppo sono costretti all’utilizzo di antiparassitari aggressivi al fine di poterle allontanare dal raccolto. Anche per diverse specie di piante arboree ed erbacee e per gli alberi da giardino sono molto dannose.

Ecco dunque che eseguire una disinfestazione in modo ottimale è il miglior modo per rimuovere definitivamente questo insetto puzzolente e sgradevole non solo dalle camere, ma anche dalle colture.

Come limitare l’invasione

Per limitare la proliferazione della cimice ci sono vari metodi da utilizzare all’interno e all’esterno dell’abitazione.

Il rimedio fai da te più semplice, è quello di sfruttare l’effetto disidratante che il sapone ha sulle cimici: acqua calda e sapone in uno spruzzino le uccide facilmente, e se distribuito poi su finestre, balconi e zanzariere e in tutti quei posti in cui le cimici vengono avvistate frequentemente, ne previene il ritorno. Quindi un’attenta pulizia (come per gli scarafaggi) impedisce a questi insetti infestanti di creare grandi colonie e ne limita la diffusione.

Nel caso l’infestazione sia già in corso, per chi ha delle piante sul balcone, è consigliabile pulire manualmente le foglie, luogo prediletto dalla cimice per la deposizione delle uova.

Per chi invece possiede un orto, è consigliabile coltivare diversi tipi di piante, poiché la monocultura favorisce la diffusione della specie. La biodiversità è un ottimo modo per prevenirne la proliferazione agevolando la formazione di barriere naturali, quali diversi tipi di insetti predatori l’uno dell’altro (e nemici della cimice) e la necessità di adattarsi a diversi gradi di umidità: basta informarsi su quanto sia comune subire una infestazione di cimici molto intensa in un grande campo di pomodori, e quanto sia molto più raro che accada in un orto dove ci sono dieci diversi di colture.

La disinfestazione professionale è efficace e duratura

Non si può nascondere, però, che tutti questi accorgimenti lasciano il tempo che trovano, in modo particolare di fronte ad un problema serio di infestazione. Si può sicuramente affermare che sono efficaci per prolungare e mantenere gli effetti di una disinfestazione cimici di tipo professionale.

Se non si hanno mani esperte e soprattutto strumenti innovativi e professionali, il fai da te potrebbe non solo rivelarsi totalmente inefficace, ma addirittura controproducente, anche per l’ambiente. Per queste ragioni, fare affidamento a dei professionisti altamente specializzati è la scelta migliore per risolvere in modo definitivo il problema della cimice verde.

Contatta MR Service!

MR Service è una ditta specializzata, da molti anni, nella disinfestazione di case ed uffici, condomini, edifici pubblici, zone industriali ed aree verdi in Bologna e provincia. Il nostro metodo parte dall’ispezione dei locali soggetti ad infestazione, per valutare la gravità del problema e la tipologia di agenti infestanti (scarafaggi, zanzare, cimice dei letti, etc.), per programmare una serie di interventi di disinfezione mirata e prevenire la formazione di nuove colonie nei mesi a venire.

Leave A Reply

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto