Quando scegliere la disinfestazione ecologica | Bologna MRService

Nell’immaginario comune le disinfestazioni sono una fonte di veleno e inquinamento. Di fatti, negli anni passati, è stato così: l’uso massiccio e poco consapevole di pesticidi chimici ha avuto un forte impatto sull’ecosistema. Eppure pochi sanno che nel settore sono stati fatti grandi passi avanti, e che è stata messa a punto quella che oggi si chiama “disinfestazione ecologica”.

Di per sé la disinfestazione è quell’operazione o quell’insieme di operazioni che permettono di eliminare in un determinato contesto (appartamento, cantina, edificio, area verde ecc.) una colonia di insetti o roditori.

Sapendo che ciascuna disinfestazione va eseguita con criterio, per non alterare l’equilibrio dell’ecosistema, la realtà delle disinfestazioni oggi non prevede più l’utilizzo di repellenti chimici di forte impatto ambientale, ma propende più per interventi di disinfestazione rispettosi dell’ambiente.

Disinfestazione ecologica: cosa significa?

Per evitare fraintendimenti, è necessario contestualizzare l’idea di “disinfestazione ecologica”. Dietro al termine “ecologia”, infatti, c’è un mondo. Una disinfestazione ecologica è una disinfestazione mirata all’eliminazione di una determinata tipologia di insetto o animale (roditori) in un’area specifica e circoscritta.

Necessità di igiene (blatte e roditori), di prevenzione (zanzare) o di eliminazione di insetti fastidiosi (acari, pulci e cimici da letto) possono richiedere un intervento di disinfezione. Quando l’intervento avviene senza ripercussioni sulla salute dell’uomo e dell’ambiente circostante, la disinfestazione viene definita ecologica.

Disinfestazione ecologica: le tecniche

Le disinfestazioni ecologiche non utilizzano insetticidi dannosi per la salute e per l’ambiente, piuttosto, si avvalgono di principi attivi di origine naturale e principi fisici in grado di debellare le colonie.

Una disinfestazione ecologica ben eseguita da personale esperto non solo non è tossica ma è anche efficace, pertanto a rischio zero. Fondamentale, lo studio degli insetti, delle loro abitudini e dei loro punti deboli.

Le principali tecniche adottate per eliminare insetti in modo ecologico puntano su due meccanismi:

  • l’assenza di ossigeno
  • le alte temperature
  • insetticidi a base di principi attivi naturali

Quando scegliere una disinfestazione ecologica? In tutte quelle situazioni che lo consentono e che sono, ormai, moltissime. Ecco di seguito alcuni esempi.

MR Service utilizza tecniche completamente ecologiche, come la derattizzazione ecologica Ekomille, possibile in qualsiasi tipo di contesto, anche in presenza di bambini e animali domestici, perché non utilizza prodotti chimici ma solo esche alimentari che conducono il roditore in trappole ecologiche in grado di catturare più esemplari in modo continuo, senza che questi possano fuggire. Il recupero dei roditori rimane compito della ditta. Affiancando a queste trappole dissuasori ambientali si rende sicura l’area derattizzata.

È importante aggiungere che gli interventi sono compatibili con i settori alimentare e dell’industria alberghiera, perché seguono il protocollo HACCP e gli strumenti sono indicati per la filiera Ho.Re.Ca.

Per la disinfestazione ecologica zanzare, MR Service esegue trattamenti adulticidi utilizzando insetticida ecologico per zanzara e zanzare tigre.

Per la deblattizzazione effettuiamo trattamenti con termonebbiogeno, efficace per una disinfezione completa e duratura di interi edifici.

Per una disinfestazione ecologica a Bologna, MR Service mette e disposizione preparati e attrezzature adeguati. Dispone anche di prodotti per la disinfestazione ambientale.

Leave A Reply

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto